Seleziona una pagina

Sala dei Gigli

è caratterizzata dai gigli fiorentini incastonati nel  soffitto e nella tappezzeria. Il giglio era il simbolo dei Marchesi Niccolini proprietari del palazzo nel 700. Alle pareti vi sono antiche stampe di dame e cavalieri della corte Borbonica. 

Sala Colonna

E’ caratterizzata dalla vista sulla  Colonna Antonina. L’illusione ottica chiamata la Colonna Pazza fa si che più ci si allontana più la colonna si avvicina. Il colore di questa sala è di azzurro, al centro della parete c’è un camino di pregiato marmo egiziano.

Sala Pio IX

La Sala  è ricoperta di damasco chiaro. Si chiama così, perché in una vetrina sono conservate i guanti e le pantofole e altre reliquie di Papa Pio IX . Sotto il soffitto a cassettoni si può ammirare un capriccio con degli affreschi settecenteschi.

Sala Rossa

Questa sala è caratterizzata da un pavimento di  mosaico veneziano che s’intona con il camino e con il soffitto originale settecentesco. Nel capriccio sottostante il soffitto possiamo ammirare lo stemma dei Marchesi Ferrajoli e le pitture rappresentati le tenute del casato. 

 E’ Considerata la sala più affascinante per l’armonia dei suoi colori nelle varie sfumature del rosso. 

Ultima Sala

Si può cedere comodamente al terrazzo in mezzo ai tetti nel cuore di Roma di circa 80 mq. In questa sala si può ammirare  Il soffitto a cassettoni, il damasco chiaro, una consolle del 1770 sovrastata da un orologio antico. Lo specchio  da un senso di prospettiva ci riconduce alle sei sale adiacenti. Anche da questa  sala si può ammirare la Colonna Antonina e Palazzo Chigi. 

Sala d’Angolo

Questa sala è posta all’ angolo tra Piazza Colonna e Via del Corso è circondata da un balcone. Anche questa come la sala rossa ha un pavimento in mosaico veneziano. I colori predominanti della sala sono il bianco e il rosa antico. Sulla parete si può ammirare un quadro che rappresenta Piazza Colonna nell’anno  900 e una stampa antica del Piranesi che rappresenta la Colonna Traiana. 
Il soffitto a cassettoni decorato è stato più volte fotografato per giornali di interior design per la sua bellezza.

Il Terrazzo

Dall’Ultima Sala si può accedere comodamente al terrazzo
di circa 80 mq, in mezzo ai tetti nel cuore di Roma.